Pillole linguistiche

a cura del dott. Fausto Raso


Indice articoli

Vistoso


Due parole sull’uso corretto dell’aggettivo vistoso che, come si intuisce, significa che dà alla vista, attira la vista , quindi, appariscente, vivace, chiassoso.

A nostro modo di vedere è adoperato correttamente solo se riferito al colore di un vestito o di qualcosa (o anche a una donna più appariscente che fine, elegante): una cravatta dai colori vistosi; una ragazza vistosa; un'automobile vistosa.

Oggi è invalso l’uso di dare a quest’aggettivo — per estensione — un significato che, propriamente, non ha: grande, grosso, ragguardevole, ingente, abbondante e simili: è un palazzo vistoso; una vistosa ricompensa; una vistosa eredità.

I vocabolari, però, non sono dalla nostra parte. A nostro giudizio, insomma, gli aggettivi grande, grosso, ragguardevole, ingente. abbondante e simili non si possono adoperare come sinonimi di vistoso.


15-12-2016 — Autore: Fausto Raso

Articolo più recenteIndice articoliArticolo precedente